Antonio Armando Manca

Funzionario presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Mi chiamo Antonio Armando Manca. Sono nato a Reggio Calabria il 15 gennaio 1971. Ho vissuto la mia adolescenza nella mia città natale, dove ho completato gli studi superiori nel 1989 e ho conseguito il Diploma di Ragioniere. Alla fine dello stesso anno, 1989, ho iniziato a studiare Economia presso l'Università degli Studi di Messina, dove ho conseguito la Laurea in Economia e Commercio nell'Anno Accademico 1993/1994. Attualmente lavoro come Funzionario presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, dove ho iniziato la mia carriera nell'aprile 2010. Oltre a questo ruolo, sono stato nominato membro del Collegio Sindacale di una società concessionaria autostradale, per la quale la legge speciale devolve allo stesso Ministero ulteriori e specifici compiti di controllo. In questi quasi dodici anni ho anche avuto modo di consolidare un'importante esperienza professionale operando per più di un anno, da febbraio 2015 a febbraio 2016, n.q. di Funzionario presso l'Agenzia Nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC): presso l'Agenzia ho avuto il ruolo di coordinare le attività degli amministratori giudiziari nominati dal Tribunale per la gestione delle società oggetto di confisca. Prima di entrare nei ruoli della Pubblica Amministrazione, ho maturato una solida e pluriennale esperienza in contesti aziendali complessi, nazionali ed internazionali, assumendo incarichi di crescente responsabilità, fino alla gestione amministrativa dell'impresa. Nel tempo, parallelamente, ho svolto numerose attività legate anche alle qualifiche professionali che ho potuto acquisire come Dottore Commercialista, Dottore Commercialista e Revisore Legale. Durante il periodo lavorativo non ho mai smesso di perfezionare la mia formazione e ho conseguito il primo master universitario di secondo livello nell'anno accademico 2013/2014 presso l'Università LUISS di Roma e il secondo nell'anno accademico 2018